24° Rally Città di Casarano 2017
Logo
Home Concorrenti Spettatori Stampa Gallery Albo d'Oro Contatti
Regole per la Sicurezza:
Clicca per visualizzare versione stampabile
Programma
Tabella Tempi e Distanze
Cartina Percorso Giorno 1
Cartina Percorso Giorno 2
Il vostro apporto è fondamentale per garantire una buona riuscita della manifestazione e la migliore sicurezza possibile sul percorso e in tutte le zone interessate dalla Manifestazione.
Per questo Vi chiediamo di rispettare le seguenti norme minime di sicurezza:
-SOSTARE SOLO nelle zone con il cartello “ZONA RISERVATA AL PUBBLICO”
- NON sostare nelle zone vietate
- NON muoversi dopo il passaggio della 000
- NON muoversi prima della fine dei passaggi delle vetture
- NON sostare in prossimità a dossi, curve o tornanti
- NON invadere la sede stradale prima del passaggio della vettura “scopa”
- NON sostare nei tratti a forte pendenza
- NON sostare nelle vie di fuga
- NON sostare sul piano viabile
- NON sostare al livello della strada
- NON sostare sotto il livello della strada
- NON sostare vicino ai muri e alle scarpate
- NON sedetevi vicino al ciglio della strada
TENETE PER MANO I BAMBINI
- NON tenete gli animali liberi
- NON sostate in tutti quei tratti dove la larghezza della sede stradale NON garantisca una sosta sicura
- SEMPRE in posti sopraelevati (muri, scarpate, ecc..)
- SEMPRE in alto (magari riparati dagli alberi)
- SEMPRE nelle zone previste per il pubblico
- SEMPRE seguendo le direttive dei Commissari, aiutandoli a convincere chi non ascolta
- SEMPRE parcheggiando la tua vettura fuori dalla sede stradale e non occupandola in alcun modo dopo il passaggio della vettura apripista 000 (triplozero) che chiude ufficialmente al transito il percorso di gara
- NON assieparti attorno alle vetture di concorrenti eventualmente fermi per incidente o guasto.
Per la vostra sicurezza, quella degli spettatori, quella degli equipaggi e quella degli ufficiali di gara vi chiediamo di rispettare e far rispettare le disposizioni sopra riportate, di ascoltare le indicazioni del personale predisposto alla vigilanza (Capo Posto, Commissari di Percorso, Forze dell’Ordine, Personale dell’Organizzatore) e di tenere un comportamento responsabile.
Ricordiamo che nel caso in cui queste norme non vengano rispettate il Direttore di Gara sarà obbligato a sospendere la prova a discapito dello spettacolo e di tutto il lavoro svolto dal Comitato Organizzatore.
Organizzazione:
Patrocinio:
© 2013 Produced By